Crowdfunding per la democrazia in Turchia

Crowdfunding per la democrazia in Turchia

crowdfunding turkey

pagina sul Nwe York Times interamente finanziata con il crowdfunding

Il termine democrazia deriva dal greco δῆμος (démos): popolo e κράτος (cràtos): potere, ed etimologicamente significa governo del popolo.
Il concetto di democrazia parte dalla ricerca di una modalità capace di dare al popolo la potestà effettiva di governare.

Che relazione esiste tra la democrazia ed il crowdfunding?

Raccogliere 100.000$ in 3 giorni da perfetti sconosciuti credi sia possibile?

Partiamo da un semplice schema di narrazione:

Situazione Attuale
Problema
Protagonista

Antagonista
Magia

Situazione finale

ed analizziamo ciò che è successo dal 6 al 9 giugno del 2013.

La situazione attuale è abbastanza chiara, il governo Turco ha deciso di usare la forza per sedare la rivolta del popolo contro la coostruzione di un centro commerciale nell’unico polmone verde della città. I media non hanno più potuto evitare di dare la notizia, si vedono quindi scene di guerriglia urbana.

Il problema è altrettanto chiaro nello sbilanciamento delle forze in campo, da un lato i manifestanti armati di pietre, dall’altra le forze di polizia con lacrimogeni ed armi.

Il protagonista è chiaro cosi come l’antagonista

Entra in gioco ora la magia del Crowdfunding. Lo strumento che, se ben utilizzato, rende qualunque traguardo possibile. Realizzare nel minor tempo possibile una pubblicità sul NYT, costo tabellare 53800 $. Entrano qui in gioco 2 amici da tenere sempre in considerazione… l’urgenza e l’importanza. l’urgenza dell’azione immediata e l’importanza del contributo.

La situazione finale attesa è quella che si è realizzata oggi. Il NYT ha pubblicato l’annuncio.

Come in ogni storia che si rispetti c’è anche un happy problem, il risultato della campagna è stato travolgente e sono avanzati 30.000$ che ora, utilizzando gli strumenti democratici della rete, google moderator, reddit e dropbox saranno destinati a nuove attività. Attività che la comunità sta proponendo e votando.

La rete, tramite il Crowdfunding, sta restituendo ai popoli anche la Democrazia.

Tutto è possibile, oggi.

Se vuoi approfondire maggiormente le opportunità per la realizzazione del tuo progetto scrivimi a maurizio@maurizioimparato.it per conoscere le date dei prossimi corsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *