tecniche di vendita e crowdfunding
tecniche di vendita e crowdfunding

Come trasformare un’idea in un successo utilizzando il crowdfunding.
Come motivare la forza vendita.
Come aumentare le vendite in negozio.
Come superare le obiezioni in vendita.
Come scrivere un Curriculum Vitae accattivante.
Come gestire i profili sui social network.
Come sviluppare il telemarketing ed il teleselling

Tutte queste richieste possono essere racchiuse in un’unica grande domanda, come si fa a gestire efficacemente una relazione?

In questi ultimi anni, complice la pressione dei media tradizionali, siamo sempre più “spaventati” e ci siamo sempre più ripiegati su noi stessi. Siamo impermeabili a qualunque stimolo esterno, pubblicità o qualunque altra cosa che assomigli anche vagamente ad una “vendita”.

Il compito di chi vuole vendere è quindi diventato ancor più complesso ed articolato.

Che cosa fare, dunque. Arrendersi ed attendere che “passi la crisi” oppure rendersi conto che siamo di fronte ad un “cambiamento di modello”. Se pensi che bisogna solo attendere che passi la crisi è inutile continuare a leggere, possiamo salutarci qui, nessuno, tranne te, potrà farti cambiare idea.

Le fasi di cambiamento di modello sono molto interessanti perché estremamente profittevoli per chi conosce la strada.

Prova a chiedere a chi lavora oggi in Google oppure in Apple come hanno vissuto gli ultimi 3 anni. Queste 2 aziende sono oggi la rispettivamente la 2′ e la 1′ azienda al mondo per valore del brand.

Apple & Google
il segreto del successo di Google ed Apple

Negli ultimi 3 anni Apple ha fatto balzi di oltre il 20% all’anno e Google dal 2008 è in crescita continua?

Quale segreto si nasconde dietro le loro performance? E’ possibile replicare nella tua attività questi successi?

La risposta è si ad entrambe le domande.

Queste aziende hanno compreso, prima degli altri, che la chiave è la relazione con la propria comunità, trattando gli interlocutori come dei partner privilegiati e non dei semplici “clienti”. Connettendo, Condividendo e Convincendo ogni giorno.

Master Mind nasce proprio per questo, rendere disponibili per i professionisti e le piccole e medie imprese le tecniche di comunicazione e vendita che vengono applicate nelle migliori aziende del mondo.

Le metodologie applicate attingono ai principi di Jung insieme alle ultime scoperte delle neuroscienze. Si utilizzando ed approfondiscono anche alcune delle più efficaci tecniche di PNL, di analisi transazionale e comunicazione efficace.

Alcuni esempi applicati di tecniche di vendita e comunicazione efficace li puoi trovare in questi progetti di Crowdfunding.

Crowdfunding training in azione

Il Crowdfunding è uno straordinario mezzo che alcune persone illuminate hanno capito essere un mezzo per vendere molto di più.

Utilizzare gli strumenti gratuiti offerti dalla rete per conversare con la tua comunità, come fare un video ed indicizzarlo su youtube, come utilizzare la tua pagina facebook, il tuo profilo twitter e linkedin sono gli ingredienti del successo di ogni progetto di Crowdfunding

Le sessioni di training sono tutte dedicate a scoprire i segreti di chi ha successo e per conoscere gli errori che ha commesso chi ha fallito.

Se sei arrivato fin qui vuol dire che sei formemente motivato a sviluppare il tuo business, bene. Scrivimi a maurizio@maurizioimparato.it e raccontami cosa ti piacerebbe potenziare.

Nell’attesa di leggerti qui puoi trovare alcuni progetti realizzati.

Se vuoi informazioni sui miei prossimi corsi clicca qui

6 thoughts on “Come vendere di più”

  1. Ciao carissimo, sto guardando il tuo sito ed è davvero molto interessate ed anche singolare, perchè TU TI MOSTRI DISPONIBILE AD AIUTARCI.
    Mi presento sono Marco ho 31 anni e dopo diversi lavori nonchè l ultimo con la “Vorwerk Folletto” ho intrapresa la professione di venditore porta a porta. Io lavoro con un azienda che tratta profumi, cosmetica, e prodotti a base naturale all’ aloe. L’ azienda è http://www.lrworld.com. Ti scrivo perchè ho difficoltà a far nuove reclute e AL PORTA A PORTA .. tutti mi dicono appena sentono la parola VENDITA di non esser interessati, cosa mi consiglieresti di dire? mi potresti scrivere un dialogo diretto PER CONVINCERLI? spero di essere stato chiaro… in attesa di una tua risposta ti auguro buona giornata e buone ferie Marco

    1. Ciao Marco,

      scusa l’attesa per la risposta ma ero a ricaricare le pile al mare. 🙂

      La domanda che mi poni è estremamente interessante e complessa. Su questo tema ci passo 2 giornate intere a far allenare le persone che devono, come te, far crescere il proprio team.

      Il primo “errore” che normalmente commettiamo è già in fase di costruzione dell’inserzione con la quale vogliamo reclutare “Venditori”. Tu quando apri le selezioni specifichi che stai cercando “venditori” e/o persone che abbiamo elevata capacità relazionale? Costruire bene la frase con la quale incuriosire al colloquio le persone già ti permette di dimezzare il problema. Hai presente “vuoi perdere peso, chiedimi come”. Una strada potrebbe essere “Ti spaventa la parola “vendere” ma ti piacerebbe guadagnare tanto grazie alla tua rete di contatti? Mi spiace, questo annuncio non è per te.”

      Prova questa frase e fammi sapere come va.

      In bocca al lupo,
      maurizio

      1. Grazie Maurizio, Bella questa 🙂 da provare!!!! e per quando riguarda il porta a porta cosa mi consiglieresti le sto studiando tutte mi credi? se non puoi rispondere in pubblico ne possiamo parlare in privato… (così t’invio cosa ho studiato)… Buona Giornata e Grazie in anticipo! solo tu mi puoi aiutare… 🙂

  2. Caro Maurizio, complimenti per argomenti e risposte, dirette al nocciolo e di grande attualità. Anch’io sono assillato dal “Porta a Porta”. Propongo piattaforme digitali per comunicare con i clienti, una cosa che dovrebbero far tutti. Eppure al primo approccio, non appena varchi la soglia del negoziante, c’è una barriera di rifiuto all’ascolto. Loro sono assediati ogni giorno da tanti venditori, ma come si fa a predisporli all’ascolto senza prevaricazioni? Cosa consiglieresti per “rompere il ghiaccio” e incuriosirli?

    Grazie mille!

    1. Ciao Franco e grazie per i complimenti, fanno sempre bene.

      Hai già utilizzato la tecnica del biglietto da visita? Se io sono un commerciante tartassato da mille venditori, mi aspetto che tu faccia esattamente come gli altri. Ovvero entrare, cercare di superare i miei preconcetti e vendere il tuo prodotto. E’ cosi, vero?

      Beh, prova ad invertire il finale del film. Entra, presentati e chiedi solo un biglietto da visita annunciando che tornerai solo quando, e se, avrai qualcosa di utile PER LUI.

      Molte volte basta questo per incuriosire e rompere il ghiaccio.

      Prova e fammi sapere.

      In bocca al lupo,
      maurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *